Benevento, Viola: «Serie A non scontata. Rinnovo? Nessun discorso»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Nicolas Viola, centrocampista del Benevento, ha parlato ai microfoni di tuttomercatoweb.com dell’attuale momento dei giallorossi

Nicolas Viola, centrocampista del Benevento, ha parlato ai microfoni di tuttomercatoweb.com dell’attuale momento dei giallorossi.

SALVEZZA – «La Serie A insegna che non puoi dare nulla per scontato, il Genoa insegna che in poche partite può cambiare veramente tutto. A noi non resta che proseguire su questa strada senza mai abbassare la guardia, siamo sereni perché sappiamo come stiamo lavorando. Non ci possiamo permettere di festeggiare la salvezza fino a quando non avremo il supporto della matematica».

NAPOLI – «Partita che si prepara da sola, in uno stadio di prestigio come il San Paolo oggi intitolato ad un grande campione come Maradona. Ci vorrà il massimo rispetto per un avversario abituato a competere per obiettivi prestigiosi, ma sarà il solito Benevento: nessun timore reverenziale e voglia di giocarci la nostra partita dal primo all’ultimo minuto. Vincere il derby sarebbe la ciliegina sulla torta».

FUTURO – «Non ho ancora parlato di rinnovo, sono in scadenza ma sono un giocatore del Benevento e penso esclusivamente alla salvezza. Non mi pongo mai obiettivi a medio-lungo termine, voglio centrare il nostro scudetto che è il mantenimento della categoria. Mi alleno giorno dopo giorno per dimostrare il mio valore, ora conta soltanto fare risultato a Napoli. A fine stagione ci sarà modo per parlare con la società , ma la priorità è restare in Serie A».