Ausilio in tribuna per Bernard, lo Shakhtar: «Rinnovo? Non perdiamo le speranze»

bernard shakhtar donetsk
© foto Wikimedia Commons

Bernard conteso: lo Shakhtar tenta di trattenerlo

L’amministratore delegato dello Shakhtar Donetsk, Sergey Palkin, ha parlato ai taccuini de Il Corriere dello Sport del futuro di Bernard: «Dopo la sfida contro la Roma, il calciatore andrà in Brasile per essere operato alla spalla. Futuro? Non abbiamo perso le speranze di rinnovare».

Il ds Piero Ausilio questa sera sarà all’Olimpico per Roma-Shakhtar. Occhi di riguardo per Bernard ma anche per Marlos – ore 7.50

L’Inter pensa a Bernard e Marlos, esterni d’attacco dello Shakhtar. Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, questa sera volerà a Roma per assistere alla gara tra i giallorossi e gli ucraini valevole per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Entrambe le squadre si giocano tanto e sarà un’occasione importante, per il ds interista, per vedere all’opera i talenti brasiliani dello Shakhtar. L’Inter cerca volti nuovi, specialmente in attacco. Spalletti ha chiesto maggiore qualità e gli ucraini ne hanno da vendere.

Secondo Tuttosport il ds Ausilio osserverà con la lente d’ingrandimento le prestazioni di Bernard, esterno d’attacco classe 1992, in scadenza di contratto a giugno, e di Marlos, esterno classe ’88 con contratto in scadenza tra un anno e con passaporto ucraino. I due calciatori, seguiti già ai tempi di Mancini, potrebbero aggiungere ulteriore qualità nel reparto avanzato interista. Perisic e Candreva hanno bisogno di ricambi all’altezza e i due giocatori dello Shakhtar sarebbero gli elementi ideali ma non sono gli unici sul taccuino di Ausilio. Il ds dell’Inter valuta sempre Di Maria, seguito dal vivo contro il Real Madrid, ed Erik Lamela del Tottenham.