Mirante: l’iter del recupero, allarme Destro

Mirante: l’iter del recupero, allarme Destro
© foto www.imagephotoagency.it

Attesa per l’esito degli esami cardiaci di Mirante al Policlinico Gemelli di Roma: Destro, invece, lavorerà in differenziato questa settimana?

Quando rientrerà in campo Antonio Mirante, portiere del Bologna classe 83 ex Parma, Sampdoria e Juventus, alle prese con problemi cardiaci? Ogni giorno è buono per capirne qualcosa di più in merito alle condizioni dell’ex estremo difensore del Parma, attualmente ai box in attesa dell’esito degli esami a cui si è sottoposto la scorsa settimana. Già, poiché come riporta Il Resto del Carlino, sono in arrivo gli esiti dei controlli cardiaci del portiere Mirante effettuati sette giorni fa al Policlinico Gemelli di Roma. Filtra molta fiducia sul fatto che il prossimo step per Mirante sia una blanda ripresa dell’attività agonistica monitorata dallo staff medico del Bologna.

UN DESTRO SINISTRO – E da lì, qualora non dovessero esserci intoppi, ricomincerà la corsa al ritorno in campo in vista di una partita ufficiale per Mirante. Intanto, sembra essere rientrato, anche se non del tutto, l’allarme relativo alle condizioni fisiche dell’attaccante Mattia Destro, che domenica scorsa ha abbandonato il campo contro il Cagliari per via di un fastidio fisico, anche se gli esami hanno escluso danni: per lui in settimana potrebbero esserci sedute di lavoro differenziato e terapie.

Antonio Mirante – Bologna 2015/2016 [VIDEO]