Brasile-Perù, nell’azione del rigore si sfrutta lo spazio alle spalle di Alex Sandro

Brasile-Perù, nell’azione del rigore si sfrutta lo spazio alle spalle di Alex Sandro
© foto www.imagephotoagency.it

Il Perù voleva sfruttare lo spazio alle spalle dei terzini (Dani Alves ed Alex Sandro). In occasione del rigore lo si è visto

Per il Brasile di Tite, il Perù rappresentava un’incognita tattica. I verdeoro non avevano ancora incontrato una squadra letale sulle corsie esterne, brava ad attaccare lo spazio alle spalle dei propri terzini.

Lo si è visto in occasione del rigore. Sul lato destro del Perù, c’è un triangolo formato da Cueva, Advincula e Flores (con Tapia in supporto). La Blanquirroja è molto brava ad attirare Alex Sandro fuori posizione, il quale si stacca per andare su Advincula. Alle spalle del terzino si crea quindi uno spazio, con Cueva che va ad aggredire la profondità.