Cagliari, colpaccio Cellino: preso il Leeds, nel mirino Cacia, Julio Cesar e…

© foto www.imagephotoagency.it

Festa sarà il referente, Tabanelli il primo acquisto.

CALCIOMERCATO CAGLIARI LEEDS CELLINO – Giornata intesa quella di ieri per Massimo Cellino, che sta chiudendo l’acquisto del Leeds United. La nobile decaduta in Championship finirà nelle mani del patron del Cagliari, che ha battuto la concorrenza della cordata britannica per l’acquisto delle quote di maggioranza del club di Ellen Road, detenute da GFH Group. Come la famiglia Pozzo e Ghirardi, Cellino possiederà dunque anche un club all’estero. Una trattativa, quella condotta da Cellino, conclusa, secondo “La Gazzetta dello Sport”, sulla base di un investimento che sfiora i 50 milioni di euro, dei quali solo una parte con un esborso cash e il resto con fondi azionari. Investimento disegnato con una formula biennale, così da garantire una esposizione graduale a Cellino in questa avventura oltre Manica. Nessun disimpegno di Cellino nei confronti del Cagliari, che però passerà nelle mani del fratello Giorgio.

IL PIANO – In Championship potrebbe arrivare anche Cacia, attaccante del Verona. Ma il colpo ad effetto sarebbe Julio Cesar. Il portiere brasiliano ipotizzato per il Cagliari, ma più plausibile ora al Leeds, era stato sondato anche dalla Sampdoria. Se l’operazione col brasiliano non andrà in porto, l’altro nome caldo è quello di Emiliano Viviano attualmente in forza all’Arsenal.