Connettiti con noi

Cagliari News

Cagliari Voto 4.5: si salvano in pochi, Joao Pedro leader

Pubblicato

su

Joao Pedro

Il 2021 sta volgendo al termine e in casa Cagliari si è concluso in maniera poco idilliaca: il pagellone dell’ultima annata solare

Un 2021 quasi completamente da cancellare per il Cagliari, iniziato male e finito peggio, ma con un intermezzo che ha concesso un’insperata salvezza al termine della scorso campionato di Serie A.

Il 2021 si è aperto sotto la guida di Eusebio Di Francesco, esonerato a febbraio dopo la sconfitta contro il Torino in casa, e sostituito da Leonardo Semplici capace di regalare ai rossoblù una salvezza al fotofinish da brividi che ha condannato il Benevento alla retrocessione. In estate la questione sul rinnovo o meno di Semplici ha tenuto banco per diverse settimane, quando tutto sembrava portare ad una separazione dal Cagliari, dagli uffici del Presidente Giulini a Milano è arrivata la notizia del proseguimento dopo un lungo colloquio con il tecnico.

Il mercato ha portato volti nuovi, come Strootman e Keita Balde, che ancora non si sono espressi al meglio. Il 2021 termina con un inizio di stagione disastroso, terzultimo posto in classifica e ombra della retrocessione che incombe. L’unico a salvarsi dall’insufficienza è Joao Pedro, capitano e leader che nonostante le difficoltà continua a segnare e provare a trascinare i suoi. Male gli uruguaiani Godin e il neo arrivato Caceres, che lasceranno nel mercato di gennaio.