L’Inter si rifà fasce e centrocampo: via Perisic, caccia a Kroos e Carrasco

L’Inter si rifà fasce e centrocampo: via Perisic, caccia a Kroos e Carrasco
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter è pronta a una mini-rivoluzione in estate: via Perisic, per le fasce si pensa a Carrasco e Bergwijn. A centrocampo obiettivo Barella

L’Inter è pronta in estate ad una mini-rivoluzione tecnica. L’ad Marotta sta tessendo una trama che cambierà il volto dell’Inter soprattutto a centrocampo e sulle fasce. L’addio di Ivan Perisic sembra ormai scontato: il croato ha rotto con l’ambiente nerazzurro e il caso Icardi lo ha visto sempre come un protagonista nell’ombra. Inoltre il divorzio sembrava maturo già a gennaio: a giugno lui andrà via e la rosa dei nomi per sostituirlo è ampia. L’onnipresente Chiesa, ma soprattutto Begwijn: il giovane del Psv che incantò San Siro nella sciagurata notte che eliminò l’Inter dalla Champions.

Altri probabili sostituti sul taccuino di Marotta sono: Carrasco e Kostic. Il belga, già vicino alla Beneamata a gennaio, potrebbe davvero tornare in Europa, dopo l’esperienza non esaltante in Cina. Kostic, serbo dell’Eintracht, avrebbe un costo contenuto e potrebbe occupare la fascia di sinistra con autorevolezza. Ma anche a centrocampo si pensa ad uno stravolgimento: interessano Thomas, ma soprattutto Barella, da tempo nel mirino dei nerazzurri. Ma il nome nuovo è quello di Kroos: il tedesco sembrerebbe in rotta col Real e l’occasione sarebbe davvero ghiotta.