Juventus, Lukaku più di un’idea: potrebbe essere il nuovo Mandzukic  

lukaku manchester united
© foto www.imagephotoagency.it

Lukaku è nel mirino della Juventus da quando giocava all’Anderlecht, ma ora i bianconeri potrebbero fare sul serio. 

Romelu Lukaku piace da tempo alla Juventus e questa non è una novità. Ma il club bianconero non si è mai fatto veramente avanti per portare a casa il calciatore in forza al Manchester United. Probabilmente anche per l’alto prezzo del suo cartellino. Ma ora la situazione è cambiata e la Juventus è in grado di portare a casa un giocatore del suo calibro. I risultati degli ultimi anni, connessi all’arrivo di Ronaldo, hanno infatti permesso ai bianconeri di diventare una delle squadre più forti al Mondo. 

Fabio Paratici potrebbe quindi mettere le mani sull’attaccante della United nella prossima sessione estiva di calciomercato. Un’attaccante che proprio oggi ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport nella quale lancia più di un’occhialino verso il club di Torino: «Il loro è un grande progetto, non si fermano mai. Ogni anno puntano a diventare più forti. Senza dubbio sono una delle 2-­3 squadre più forti. Un ottimo allenatore in panchina e calciatori straordinari in ogni reparto. Futuro in Serie A? Perché no, lo spero».

Nel club bianconero, Lukuku potrebbe rivestire il ruolo di Mandzukic come ala d’attacco. Un ruolo abbastanza inedito però in quanto allo United gioca da prima punta segnando vagonate di gol e assist. L’anno scorso son arrivate 27 reti e 9 assist in 51 partite. Mancano nove giorni alla sfida di Champions tra Manchester United e Juventus, ma la sfida sembra essere già iniziata, almeno dal punto di vista del calciomercato.