Calcioscommesse, avv. Mauri: “Nessun dubbio sull’innocenza del mio assistito”

© foto www.imagephotoagency.it

CALCIOSCOMMESSE GERVASONI MAURI DI MARTINO – A Cremona sono scattati ieri i riscontri dopo l’ennesimo interrogatorio di Carlo Gervasoni; il pm Di Martino sperava in qualche dettaglio in più su Mister X e Y, e anche che l’ex piacentino fosse a conoscenza di elementi in grado di fare definire ancora meglio il contribuito all’attività illecita portato dai due soggetti, i cui nomi sono ancora oscuri. E invece Gervasoni sull’argomento non ha potuto fare puntualizzazioni o aggiunte e la Procura deve continuare ad andare avanti con le proprie forze ovvero attraverso un’attività investigativa. Si lavora molto a Cremona e si spera che studiando i tabulati telefonici possa uscire il nome dei suddetti soggetti implicati nel caso. Mauri intanto non gradisce tutte queste voci e tramite il suo avvocato ha precisato a Sky: “Non capisco come Gervasoni possa modificare ciò che dice da mesi, come può aggiungere sempre nuove cose. Secondo quello che si legge dai provvedimenti, è stato dichiarato inattendibile praticamente ovunque. Non ho dubbi sull’innocenza del mio assistito, i tabulati non lo riguardano. La procura di Cremona dovrà difendersi in caso Mauri risultasse assolto alla fine. Stefano è stanco di questa situazione, ma in campo con le sue belle prestazioni fa vedere qual è il suo stato d’animo ovvero che è tranquillo“.