Caparra Milan: tra 7 giorni i soldi dei cinesi

Caparra Milan: tra 7 giorni i soldi dei cinesi
© foto www.imagephotoagency.it

Per il Milan di Han Li c’è più ottimismo del previsto: i cinesi verseranno ottantacinque milioni di caparra, soldi in arrivo entro una settimana. Gandini vicino ai saluti

I soldi dei cinesi in arrivo al Milan: gli acquirenti asiatici del club rossonero hanno deciso di anticipare il versamento della caparra e lo faranno entro il 9 settembre, nel giro di una settimana dunque. L’iter per il passaggio del Milan a Han Li è molto più veloce di quanto previsto, anche perché i contatti tra il manager della SinoEurope Sports con il prossimo amministratore delegato Marco Fassone sono continui. Anche per questo sono in arrivo ottantacinque milioni di euro come caparra.

ADDIO A GANDINI – Ancora però è presto per parlare di Milan in mano a un consorzio cinese perché, pur muovendosi in fretta la trattativa, non c’è stato il closing. Questo è previsto per novembre e solo dopo allora il Milan inizierà ufficialmente il nuovo corso, anche se gli ottantacinque milioni di euro dai cinesi sono considerati un punto importante per il Diavolo, scrive La Gazzetta dello Sport. Intanto si parla anche dell’addio di Umberto Gandini, direttore organizzativo milanista da ventidue anni: ieri ultimo colloquio con Fassone, lunedì rappresenterà il Milan per l’ultima volta e andrà a fare l’ad alla Roma.