Chelsea, Sarri a rischio esonero: ipotesi Zola ad interim

Chelsea, Sarri a rischio esonero: ipotesi Zola ad interim
© foto www.imagephotoagency.it

Chelsea, Sarri a rischio esonero dopo l’umiliazione subita contro il Manchester City. L’allenatore glissa: «Dovete chiedere alla società». Spunta Zola

Maurizio Sarri ha subito la sconfitta peggiore da quando è in Inghilterra. L’umiliazione subita dal Manchester City di Guardiola (6-0) arriva a suggellare un momento non felicissimo, dopo la sconfitta subita in casa con del Bournemouth per 4-0, riscattata dalla vittoria in casa contro il modesto Huddersfield Town, per 5-0. Sarri non è riuscito a mascherare la rabbia e la delusione per la sconfitta, non stringendo la mano Pep Guardiola alla fine della partita: «In quel momento non l’ho visto». Il tecnico non si dice preoccupato però: «Semplicemente non ho visto il mio calcio, abbiamo bisogno di capire il motivo. Qualcosa è cambiato ma non si tratta di una mancanza di motivazione. Oggi eravamo molto concentrati ma abbiamo concesso il primo gol in maniera stupida dopo quattro minuti».

Nemmeno le voci intorno al suo possibile esonero sembrano turbare Maurizio Sarri che cerca di stemperare la tensione: «Non temo l’esonero. Dovete chiedere alla società, anche se so che il mio lavoro è sempre a rischio». Voci dall’Inghilterra però danno quasi per certo l’esonero del tecnico toscano. Ad ora non è arrivata alcuna decisione ufficiale. Abramovich riflette. Secondo le ultime indiscrezioni il tecnico potrebbe essere rimpiazzato da un altro italiano, Gianfranco Zola, suo attuale vice. Sui social i tifosi hanno decretato il fallimento del Sarri-ball. Zola potrebbe guidare il club londinese fino al termine della stagione, prima di dare la caccia a un big per la prossima stagione.