Chievo, Inglese: «Era importante vincere»

© foto www.imagephotoagency.it

Continua: «Spero di continuare così»

Vittoria importante quella di ieri per il Chievo Verona di Maran, che ha battuto al Braglia il Carpi di Castori nella 13^ giornata di Serie A. Ai microfoni di Chievo TV, l’attaccante Roberto Inglese ha commentato così il successo: «Gol importante? Son felice sia a livello personale che di squadra, era importante vincere: era una partita difficile ma l’abbiamo portata a casa. Primo tempo? Abbiamo giocato bene, abbiamo stretto i denti ed abbiamo ottenuto un risultato importantissimo. Meggiorini? Mi sono trovato bene, gli piace svariare molto a lui mentre io sono un po’ più statico. Richieste di Maran? DI fare salire la squadra, di tenere palla e, quando posso, di attaccare la porta».

 

CONTINUA INGLESE«Chiave della vittoria? Dovevamo venire qui e fare noi la partita: benissimo il primo tempo, dovevamo continuare anche nella ripresa ma in vantaggio di due gol è normale rilassarsi. Abbiamo comunque stretto i denti e portato a casa i tre punti. Io titolare fisso? Io mi impegno settimana per settimana e sarà Maran a decidere: spero di continuare così. Gol dell’ex? Sono rimasto un po’ deluso all’uscita per i fischi, ma questo è il calcio. Tifosi? I tifosi attuali sono i più importanti, la maglia che indosso e che spero di continuare ad indossare per i prossimi anni. Obiettivi personali? Porsi obiettivi ora non è bello. Spero che con il lavoro i sacrifici vengano ricompensati».