Coman-Benatia, settimane decisive tra Juventus e Bayern Monaco

infortunio benatia
© foto www.imagephotoagency.it

Coman – Benatia: uno in prestito al Bayern Monaco, l’altro alla Juventus. Entrambe le società riscatteranno i rispettivi cartellini entro giugno 2017?

Coman – Benatia sono i due calciatori in ballo tra Bayern Monaco e Juventus la cui posizione verrà definita solamente nel corso delle prossime settimane. Intanto, in Baviera il progetto giovani non basta più e i media tedeschi esortano la società a spendere nella prossima sessione di trasferimenti. Dopo l’ennesimo ko nella fase ad eliminazione diretta di Champions League a Monaco si discute tanto sui rinforzi del Bayern che verrà nella prossima stagione. Serve un colpo da cento milioni per la prossima stagione e i nomi più caldi sono quelli di Mbappè, Griezmann, Verratti e Dybala, insomma, pezzi da novanta per rinforzare pesantemente il Bayern Monaco in fase offensiva. Non ha ancora pienamente convinto, invece, Kingsley Coman, al secondo anno di permanenza a Monaco di Baviera e stagione da ‘sophomores’ in netto calo rispetto a quella da ‘rookie’ per dirla in termini di NBA. Il francese è attualmente in prestito biennale dalla Juventus al Bayern dal 2015 per 7 milioni di euro ed entro giugno 2017 i bavaresi dovranno sborsare 21 milioni di euro per riscattarne interamente il cartellino.

Coman – Benatia, settimane decisive tra Juventus e Bayern Monaco

Non è ancora stata messa la parola fine a riguardo, tuttavia la posizione ufficiale del Bayern nei mesi scorsi lasciava propendere alla permanenza di Coman in Baviera anche nel 2016/2017: «Kingsley Coman è un calciatore molto importante per il Bayern Monaco e questo sia per quanto riguarda il presente che per quel che concerne il Bayern del futuro. Sicuramente Coman resterà qui al Bayern Monaco» disse Ancelotti in conferenza lo scorso 31 marzo. Un altro dei calciatori ancora in ballo tra Bayern Monaco e Juventus è il difensore marocchino Mehdi Benatia, attualmente in prestito alla Vecchia Signora: in questo caso le percentuali di riscatto da parte della Juve sono leggermente superiori rispetto a Coman, visto che i 17 milioni di euro da versare nelle casse dei bavaresi potrebbero comunque generare una plusvalenza in caso di vendita futura del centrale ex Roma. In Francia, intanto, una delle prossime pretendenti a Benatia si è tirata fuori, vale a dire l’OM: secondo ‘ France Football’ il salario da 8 milioni di euro lordi annui sarebbe troppo gravoso per le casse del club marsigliese.