Conferenza stampa Conte: «Oggi non era facile. Juve? Pensiamo a fare il nostro campionato»

© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Conte: le parole del tecnico dell’Inter dopo la bella vittoria dei nerazzurri all’Olimpico contro il Toro

(-Dal nostro inviato a Torino, Andrea Cerrato) Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa al termine dell’importante vittoria ottenuta dall’Inter sul Toro per 0-3. Le sue parole.

MATCH – «Sono molto soddisfatto per l’impatto che abbiamo avuto. Il campo su cui abbiamo giocato era difficile, è stata una buona partita giocata nella giusta maniera. Siamo stati bravi a fare gol e bravissimi a non subire gol. C’è grande soddisfazione perchè venire qui e vincere non è mai semplice visto che il Toro è una squadra molto ostica. La temevamo molto questa partita, noi siamo stati molto feroci nel capire la gara e sfruttare le situazioni».

JUVE – «Noi dobbiamo fare il nostro campionato, non dobbiamo guardare chi ci sta davanti. La Juve sta facendo qualcosa di straordinario visto che hanno vinto 11 partite e ne hanno pareggiate due ma poi se vai a vedere la classifica ti accorgi che sei ad un punto e questo ci rende orgogliosi. Dobbiamo fare il nostro campionato e guardare noi stesso».

STATO D’ANIMO – «Abbiamo uno stato d’animo molto positivo. Ci deve far gonfiare il petto a noi e ai tifosi, perchè stiamo facendo cose importanti. Detto questo sapete benissimo che siamo all’inizio, quindi per ora mettiamo fieno in cascina visto che altre squadre sono più attrezzate rispetto a noi visto che stanno lavorando da più tempo insieme. Se non ci fosse l’Inter il campionato sarebbe già chiuso».

SCUDETTO – «L’obiettivo nostro è che dobbiamo diventare credibili. Dobbiamo cercare stabilità visto che solo così puoi competere con lo scudetto».

BORJA VALERO E DIMARCO – «Sono molto contento dei due esordi di questi due professionisti. Ragazzi seri, che si impegnano e stanno zitti e poi arrivano le occasioni»