Messi e Higuain annientano gli USA, Copa America sempre più vicina - Calcio News 24
Connettiti con noi

Archivio

Messi e Higuain annientano gli USA, Copa America sempre più vicina

Pubblicato

su

Nella prima semifinale di Copa America l’Argentina batte gli Stati Uniti 4 a 0

Si pensava che l’Argentina avrebbe avuto vita facile contro gli Stati Uniti nella prima semifinale di Copa America, ma di certo non si poteva immaginare un match così a senso unico. Gli Stati Uniti non sono mai stati in partita e non si è capito come la squadra di Klinsmann sia arrivata così avanti nel torneo. Messi e compagni approdano tranquillamente in finale dove sarà molto difficile fermarli. La forza dell’attacco di Martino è devastante: fra Lamela, Higuain, Lavezzi, Aguero e Messi non mancano le possibilità di segnare in ogni momento. Gli USA ora giocheranno per il terzo posto in questa Copa America, ma Klinsmann dovrà trovare un modo per rivitalizzare l’ambiente.

MESSI DIRIGE

Neanche il tempo di finire gli inni che l’Argentina è già in vantaggio. Dopo una punizione il team di Martino si riversa in avanti e Messi con un pallonetto geniale serve un assist a Lavezzi che di testa insacca alle spalle di Guzan, uscito troppo presto. L’Argentina fa girare la testa alla squadra avversaria e continua ad attaccare: prima ci prova Messi poi Higuain. Il raddoppio arriva al 37esimo quando su un ennesimo attacco degli argentini Brooks è costretto al fallo. Messi va sulla palla e insacca con un tiro sull’angolo del portiere Guzan, che non appare molto attento. Lo stesso portiere ferma poi con un fallo Lavezzi che segna, ma l’arbitro aveva interrotto il gioco per fuorigioco. Stati Uniti completamente in palla e anche nervosi dato che Dempsey rifila una gomitata a Mascherano non vista dall’arbitro. Nel secondo tempo la storia non cambia e dopo pochi minuti arriva il terzo gol di Higuain dopo un bel cross di Lavezzi. Romero non è mai chiamato in causa e il rischio goleada è di nuovo alto. Lavezzi va a sbattere contro un cartellone e viene sostituito da Lamela. L’Argentina inizia a risparmiare le forze, ma la partita non ha più senso. Il quarto gol arriva dopo un errore grossolano della difesa avversaria e Higuain insacca indisturbato. Gli Stati Uniti giocheranno sabato con la perdente di Cile – Colombia per il terzo posto in Copa America, mentre l’Argentina continua a essere un vero rullo compressore impossibile da fermare.