Croazia Italia AZZURRI, NON è il giorno giusto. I precedenti
Connettiti con noi

Italia

Croazia Italia AZZURRI, NON è il giorno giusto. I precedenti del 24 giugno NON sono favorevoli

Pubblicato

su

Spalletti

Il 24 giugno è una data calcisticamente terribile per i colori azzurri. Ecco i due precedenti avversi all’Italia

Ci sono date che storicamente non portano fortuna, ammesso che uno ci creda o meno. Fatto sta che il 24 giugno ha spesso accompagnato la Nazionale italiana di calcio a pessimi risultati in ambito delle competizioni importanti.

Ci stiamo riferendo agli ultimi due Mondiale che hanno visto l’Italia partecipare ovvero 2010 e 2014. Nel primo caso c’è stata la sconfitta per 3-2 contro la Slovacchia in Sudafrica mentre l’edizione successiva quella per 1-0 con l’Uruguay, passata alla storia anche per il morso di Suarez a Chiellini. Rieccoci dunque, il 24 giugno del 2024, alla sfida decisiva contro la Croazia, sperando in un differente esito.