Connettiti con noi

Europei

Di Canio bacchetta l’Inghilterra: «Talenti senza alcuna identità di gioco»

Pubblicato

su

Paolo Di Canio ha bacchettato duramente l’Inghilterra dopo il pareggio contro la Scozia: le sue parole

Paolo Di Canio ha bacchettato duramente l’Inghilterra dopo il pareggio contro la Scozia. Le parole dell’ex attaccante a Sky Sport.

«La Scozia ha fatto il suo, un’ottima partita per quelle che sono le sue qualità. L’Inghilterra è un gruppo di grandi talenti messi insieme ma senza identità nel gioco, con due playmaker macchinosi, senza nessuna inventiva, senza nessun passaggio filtrante. Quando i centrocampisti non fanno passaggi dovrebbero intervenire i centrali di difesa, ma davanti non c’è stato movimento a favorire queste situazioni. Kane? Negli ultimi tre mesi della stagione della Premier League ho parlato e ho chiarito che adoro Kane, ma non mi piace il suo atteggiamento. Sappiamo tutti che vuole lasciare il Tottenham, ma questo atteggiamento è continuato a Euro 2020. Penso che questo sia più un problema psicologico che fisico, ha letteralmente perso le forze. Onestamente, l’Inghilterra mi ha deluso».