Empoli-Parma, Pasqual: «Noi bravi a crederci fino all’ultimo. Sulla salvezza..»

Empoli-Parma, Pasqual: «Noi bravi a crederci fino all’ultimo. Sulla salvezza..»
© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano dell’Empoli Manuel Pasqual positivo dopo il 3 a 3 del Castellani: ma la salvezza non è scontata

Difficile trovare una squadra felice dopo lo spettacolare 3 a 3 nella sfida tra Empoli e Parma, la squadra di D’Aversa è andata tre volte in vantaggio ma solo per essere rimontata all’ultimo minuto da un goal di Silvestre. Non contento neanche Iachini, la sua squadra raccoglie solo un punto in casa e non si allontana dalla zona rossa della classifica.

Ha parlato ai microfoni di Sky Sport il capitano dell’Empoli Manuel Pasqual, che nel post partita ha espresso il suo pensiero sul momento della squadra: «Sicuramente riusciamo a rimanere sempre in partita, siamo stati molto bravi a crederci. Dobbiamo restare vivi perché possiamo sempre rimettere a posto le cose. Stiamo facendo fatica è vero, i numeri parlano chiaro. I motivi non li conosco, ma dobbiamo migliorare nell’approccio e nella gestione. Dobbiamo mantenere questo passo per forza, perché bisogna rimanere fuori dalla zona rossa».

Qualche parola anche per l’amico ed ex compagno Davide Astori, venuto a mancare un anno fa: «È un anno che Astori è venuto a mancare. Manca a tutti perché era una persona speciale».