Espirito Santo: «Gara condizionata dall’espulsione»

nuno espirito santo
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Nuno Espirito Santo, allenatore del Porto, al termine del match perso contro la Juventus di Massimiliano Allegri

Nuno Espirito Santo, tecnico del Porto, ha commentato così ai microfoni la sconfitta subita dalla Juventus nel match di andata degli ottavi di finale di Champions League: «L’espulsione di Telles è stata determinante. Da quel momento è diventato tutto più complicato. Bisogna apprezzare però il modo il cui la squadra ha saputo affrontare la situazione di svantaggio. Abbiamo dato tutto, è questo ciò che conta. Abbiamo cominciato bene la gara e i giocatori hanno messo in campo ciò che avevamo preparato. Ora sarà dura qualificarsi, ma non è tutto deciso. Ora togliamoci dalla testa la Juventus e pensiamo al campionato».