EL, Siviglia-Lazio si gioca mercoledì alle 18: ecco perchè

EL, Siviglia-Lazio si gioca mercoledì alle 18: ecco perchè
© foto www.imagephotoagency.it

Europa League, Siviglia-Lazio si gioca mercoledì 20 ad un orario insolito per evitare la contemporaneità con la Champions League

Il ritorno dei 16esimi di Europa League tra Siviglia e Lazio si promette scoppiettante. La squadra di Inzaghi dovrà fare tutto il possibile per ribaltare il risultato, avendo perso la partita d’andata all’Olimpico per 10 con gol di Ben Yedder. Giovedì i biancocelesti sono sembrati spenti, anche a causa dei numerosi infortuni. Mercoledì sono attesi al riscatto al Sánchez Pizjuán. Le squadre si affronteranno di mercoledì, invece del canonico giorno riservato all’Europa League, ovvero il giovedì, per una curiosa evenienza. Infatti sia il Siviglia che il Betis Siviglia sono arrivati primi nei loro rispettivi gironi di Europa League e quindi hanno acquisito il diritto di giocare la partita di ritorno in casa. Siccome le due squadre giocano nello stesso stadio, si è deciso di anticipare la partita tra Siviglia e Lazio al mercoledì, in un insolito orario.

Le partite di EL di solito, si giocano alle 21, ma per ragioni televisive la partita sarà anticipata alle 18 per evitare di giocare in contemporanea con la Champions League. Infatti il mercoledì di Champions vedrà impegnate alle 21 la Juventus a Madrid contro l’Atletico del Cholo Simeone e il Manchester City in Germania contro lo Schalke 04. Ubi maior minor cessat quindi, con la Champions League privilegiata dato che gode di un maggior bacino di utenza e del fascino di essere la competizione europea più prestigiosa.