Italia in prima fascia ai sorteggi per EURO 2020: incubi Germania e Svezia

Italia in prima fascia ai sorteggi per EURO 2020: incubi Germania e Svezia
© foto www.imagephotoagency.it

EURO 2020: il 2 dicembre i sorteggi per la fase di qualificazione. L’Italia torna in prima fascia, ma occhio ai pericoli: Germania e Svezia sono in seconda fascia

Il 2 dicembre si inizierà a fare sul serio: in quella data avverà infatti il sorteggio della fase di qualificazione ai prossimi Europei (itineranti) nel 2020. 55 nazionali UEFA verranno suddivise in dieci gironi: come sempre, a decidere la destinazione di ogni singola selezione, sarà il fato ma, soprattutto, la composizione delle fasce di sorteggio. La buona notizia è che l’Italia, dopo l’eliminazione dai play-off Mondiali (nel gruppo di qualificazione, peraltro, gli Azzurri non erano nemmeno testa di serie), torna in prima fascia. Con lei le nazioni qualificate alla fase finale della Nations League (e quindi vincitrici dei rispettivi gironi) e quelle vincitrici dei giorni delle leghe inferiori della medesima competizione.

Un pericolo, molto grosso, esiste comunque anche a questo giro: la Germania, reduce da un cammino disastroso negli ultimi mesi, è ufficialmente retrocessa in seconda fascia e quindi, potenzialmente, sorteggiabile con l’Italia nel girone di qualificazione. Occhio poi anche all’incubo Svezia (pure lei in seconda fascia). Ricordiamo che cinque gironi verranno composti da cinque squadre, mentre altri cinque da sei: si qualificano le prime due di ogni raggruppamento (venti squadre), mentre le restanti quattro (il prossimo Europei sarà a 24 squadre) verranno decise da uno spareggio stillicida a sedici che riguarderà la vincitrici di ogni singolo girone di ogni lega di Nations League (che avranno quindi una sorta di seconda possibilità di ripescaggio in caso di mancata qualificazione nel girone). Ecco la fasce:

Fascia UEFA Nations League (4): Svizzera*, Portogallo*, Olanda*, Inghilterra*.
Prima fascia (6): Belgio, Francia, Spagna, Italia, Croazia, Polonia.
Seconda fascia (10): Germania, Islanda, Bosnia-Erzegovina*, Ucraina*, Danimarca*, Svezia*, Russia, Austria, Galles, Repubblica Ceca.
Terza fascia (10): Slovacchia, Turchia, Repubblica d’Irlanda, Irlanda del Nord, Scozia*, Norvegia*, Serbia*, Finlandia*, Bulgaria, Israele.
Quarta fascia (10): Ungheria, Romania, Grecia, Albania, Montenegro, Cipro, Estonia, Slovenia, Lituania, Georgia*.
Quinta fascia (10): ERJ Macedonia*, Kosovo*, Bielorussia*, Lussemburgo, Armenia, Azerbaijan, Kazakistan, Moldavia, Gibilterra, Isole Faroe.
Sesta fascia (5): Lettonia, Liechtenstein, Andorra, Malta, San Marino.

*Le squadre contrassegnate con l’asterisco sono sicure di andare almeno agli spareggi dopo la vittoria nei rispettivi gironi di UEFA Nations League.