Favilli-Juve, tutto fatto per la punta: accordo con l’Ascoli

Iscriviti
favilli ascoli
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Favilli dovrà riprendersi da un grave infortunio, ma la Juventus ha deciso di puntare sull’attaccante dell’Ascoli per il futuro

In teoria doveva essere un periodaccio quello che si preparava a vivere il forte attaccante dell’Ascoli, Andrea Favilli. Proprio ora che la Juventus aveva deciso di rompere gli indugi e tesserarlo (pur lasciandolo in prestito sino al termine della stagione), è incorso in un brutto infortunio: distorsione con rottura del legamento crociato anteriore. Sarebbe stato logico pensare un posticipo delle trattative con la Juventus. E invece no, al contrario: proprio ieri, mentre l’azzurrino (che in tanti reputano un titolare nella nazionale del futuro), i dirigenti di Juventus e Ascoli perfezionavano l’intesa per il passaggio del cartellino del giocatore al club campione d’Italia: affare da circa 10 milioni di euro, ma la valutazione sale parecchio considerando che in passato c’erano state operazioni di riscatti e contro-riscatti.

⚽️???? #u21

A post shared by Andrea Favilli (@andreafav30) on

FESTEGGIAMENTI – La notizia ha evidentemente ridato il sorriso a Favilli, che in ospedale ha avuto modo di festeggiare con il suo agente Donato Di Campli e con i medici (come si vede nella foto in alto). Oltre che con i familiari. Adesso, come riporta “Tuttosport”, Juventus e Ascoli decideranno se far proseguire il recupero – circa quattro mesi – nelle Marche o a Vinovo. Classe ’97, Favilli è una prima punta forte fisicamente con un grande feeling con la porta. Su di lui si erano mossi i top club italiani, ma anche stranieri.