Fiorentina, un “doppio 9” per riaccendere la piazza

genoa - simeone
© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina studia il futuro tramite un doppio colpo: si guarda con attenzione Simeone, ma non è l’unico centravanti corteggiato dai viola

Mentre le uscite si stanno chiudendo, la Fiorentina prova a piazzare anche qualche colpo in entrata dopo la contestazione dei tifosi. Borja Valero è andato via, Vecino quasi, mentre Bernardeschi e Kalinic sono in attesa di collocazione: di contro, la società viola deve accontentare il nuovo tecnico – Stefano Pioli, arrivato dopo la turbolenta esperienza con l’Inter – con qualche movimento di mercato e così la Fiorentina sta pensando a un colpo doppio nel reparto avanzato. A Moena la squadra continua a prepararsi per la prossima stagione agli ordini di Pioli, ma al tempo stesso il club punta due giocatori che potrebbe rivitalizzare l’ambiente (e sui quali ci sarà un doppio duello con il Torino qualora dovesse partire Belotti). Da una parte c’è il noto interesse per Giovanni Simeone, che il Genoa ha messo in vendita e sul quale la Fiorentina lavora da settimane; l’altro nome per l’attacco è Duvan Zapata, attualmente nel ritiro del Napoli. La novità riportata da “Il Corriere dello Sport” è che la Fiorentina potrebbe prendere entrambi, sfruttando le eventuali laute cessioni di Bernardeschi e Kalinic.