Inzaghi tiene la guardia alta: «Frosinone in salute, servono punti»

Inzaghi tiene la guardia alta: «Frosinone in salute, servono punti»
© foto www.imagephotoagency.it

Vigilia di Frosinone Lazio, Simone Inzaghi fa il punto della situazione in casa biancoceleste in conferenza stampa: ecco le sue parole

Reduce dalla qualificazione in Coppa Italia ai danni dell’Inter, la Lazio di Simone Inzaghi sarà ospite domani del Frosinone. Ecco le parole in conferenza stampa dell’allenatore biancoceleste: «La squadra con i successi prende autostima ma veniamo da un un momento positivo, da una qualificazione meritata, nonostante tutto quello che è accaduto la squadra è rimasta concentrata siamo in semifinale con grande merito. Ormai la Juve e l’Inter sono andate, dobbiamo fare punti in campionato a partire da domani».

Continua il tecnico biancoceleste, come riporta Lazionews24: «Non dimentichiamo che alla fine del girone di andata eravamo quarti e ci siamo qualificati con due turni di anticipo in Europa League, quindi penso che quello che è stato fatto non è da buttare via. C’è sempre da migliorare ora la coppia Correa-Immobile con Caciedo come alternativa mi stanno soddisfacendo come tutti gli altri, abbiamo soluzioni che devo essere bravo io a valutare partita per partita». Simone Inzaghi si sofferma poi sul Frosinone: «Abbiamo analizzato il Frosinone, è una squadra che gioca a calcio ha vinto la partita di Bologna, è una squadra in salute abbiamo grande rispetto per loro e sappiamo di dover fare una partita importante, dovremo essere bravi a fare una partita da vera Lazio. Classifica? Sappiamo che ora dopo le partite con Napoli e Juve dobbiamo fare punti,vedremo quello che succederà, quello che mi interessa è dare continuità di prestazioni».