Galliani sul Milan: «Piatek e Paquetà mi ricordano Sheva e Kakà»

Galliani sul Milan: «Piatek e Paquetà mi ricordano Sheva e Kakà»
© foto www.imagephotoagency.it

Adriano Galliani alla presentazione del Milan Club Parlamento fa sognare i tifosi rossoneri: «Piatek e Paquetà mi ricordano Sheva e Kakà»

Adriano Galliani vecchio cuore rossonero è sempre pronto a parlare del suo amato Milan, il paragone che propone è da stropicciarsi gli occhi per i tifosi rossoneri. Queste le sue parole: «E’ un Milan che mi piace molto, che si è rafforzato molto a gennaio con Piatek e Paquetà e che può lottare fino alla fine per la Champions. Piatek? Mi ricorda Shevcenko, il mio sogno è che Paquetà e Piatek possono diventare i nuovi Kakà e Sheva».

Ovviamente il paragone è di quelli importanti, ma la lungimiranza di Galliani è talmente grande che ci può stare, visto le grandi capacità che hanno portato il Milan a lungo sul tetto d’Europa, oltre a farne uno dei club più titolati a livello europeo. Certo è sicuramente troppo presto, i due talentuosi calciatori sono appena arrivati, ma allo stesso tempo in periodo così breve hanno già fatto vedere il loro enorme potenziale.

Il Milan da diversi anni non sta rendendo onore con i risultati alla sua grande storia, la speranza è che il nuovo corso targato Leonardo-Maldini e con Gattuso in panchina, possa riportarlo al suo posto in Italia e magari tra qualche anno anche in Europa. Oltre a Paquetà e Piatek in generale questo Milan è una squadra giovanissima e ricca di talento, la sensazione è che questo gruppo sarà lasciato lavorare qualche anno e magari potenziato con interventi mirati, possa arrivare ad essere una grande squadra.