Genoa, Immobile: “Juventus? Mi onora, ma adesso…”

© foto www.imagephotoagency.it

Ciro Immobile, fresco di riconoscimento dal comune natìo di Torre Annunziata, ha parlato del suo futuro, essendo in comproprietà fra Juve e Genoa, ai microfoni di Radio Nuovevoci: “Mi fa piacere l’accostamento mio alla Juve , ma ora penso solo al Genoa, che su di me ci ha puntato molto. Auguro al Pescara, dove ho trascorso momenti indimenticabili, di far bene in serie a. Con Zeman la squadra era tutta un’altra cosa, anche Marco Verratti vedrà, con il suo procuratore, di sbrogliare i dubbi sul suo futuro. Sì, De Laurentiis è torrese, ma non l’ho mai conosciuto, spero un giorno di giocare nel Napoli, sarebbe un sogno, chi non vorrebbe giocare nella squadra della sua città? Poi, adesso che ci sarà Insigne, potrebbe scoprirsi un degno sostituto di Lavezzi”.