Icardi e Dybala, sentite Sampaoli: «Mondiale? Convocazioni ancora aperte»

dybala icardi juventus-inter
© foto www.imagephotoagency.it

Icardi e Dybala, Dybala e Icardi, sono i due attaccanti di Inter e Juventus uno dei “problemi” di Jorge Sampaoli, selezionatore dell’Argentina

Jorge Sampaoli non è uno di quelli che le manda a dire, basti pensare alle dichiarazioni nella conferenza stampa di presentazione di Argentina-Napoli: «Dybala? Nel momento in cui siamo arrivati alla guida della nazionale, pensavamo che fosse il top per noi. Però si facendo fatica ad adattarsi al nostro calcio perchè è un calciatore anarchico. O non ci siamo fatti capire noi, oppure non ci ha capiti lui». E poi su Icardi: «L’avevamo scelto ma non ha funzionato qualcosa, in termini di relazione calcistica, con i suoi compagni. Non lo scarto però».

Dichiarazioni che sapevano di bocciatura per entrambi, ma nel post partita la situazione sembra essere, improvvisamente, cambiata. Con il commissario tecnico che, ai microfoni di Raisport, non ha chiuso le porte nè alla Joya Dybala nè a Maurito Icardi: «Si tratta di due attaccanti importanti ed è ancora tutto aperto in ottica Mondiale. Poi aggiungo che, prima di oggi, li ho sempre convocati». Ad avercene di problemi del genere, diciamolo. Sampaoli, quando sarà chiamato a stilare la lista dei convocati per la rassegna intercontinentale avrà un cesto da cui pescare davvero ricco di gol e qualità.