Connettiti con noi

Juventus News

Infortunio Lemina: il centrocampista torna in gruppo

Pubblicato

su

infortunio lemina

Infortunio Lemina: il centrocampista gabonese della Juventus rischia di terminare qui, dopo il match dell’esordio, la sua Coppa d’Africa

Infortunio Lemina: gli ultimi aggiornamenti – 6 febbraio, ore 18.47

Mario Lemina è nuovamente a disposizione di mister Massimo Allegri come si legge sul sito ufficiale del club bianconero: «I giocatori impegnati ieri contro i nerazzurri si sono limitati ad un lavoro di recupero, mentre il resto del gruppo, cui si è aggregato anche Mario Lemina, ha lavorato sul campo dedicandosi ad esercizi di atletica e tecnica».

Infortunio Lemina: tempi di recupero – 25 gennaio, ore 7.00

Non arrivano buone notizie dall’infermeria in casa Juventus per quanto concerne Mario Lemina dato che il giocatore è tornato prima dalla Coppa d’Africa. Lombargia con edema osseo per lui, i tempi di recupero potrebbero dilatarsi ma dipende dal risultato degli accertamenti: in caso di frattura da stress rischierebbe tra un mese e mezzo e due mesi di stop. La Juventus incrocia le dita.

Infortunio Lemina: lombalgia per il gabonese – 24 gennaio, ore 18.56

La Juventus ha comunicato oggi con una nota sul suo sito ufficiale l’entità dell’infortunio patito in Coppa d’Africa da Mario Lemina. Il gabonese soffre di lombalgia e le sue condizioni preoccupano lo staff medico bianconero: «Il giocatore Mario Lemina risulta affetto da lombalgia, accusata nel corso della Coppa d’Africa, con riscontro strumentale di edema osseo meritevole di ulteriori verifiche e monitoraggio clinico».

Infortunio Lemina: domani giornata chiave – 20 gennaio

Mario Lemina dice addio alla Coppa d’Africa con il suo Gabon e fa ritorno in Italia. Il centrocampista classe 1994 di proprietà della Juventus è costretto a rinunciare anzitempo all’avventura con la sua Nazionale a causa di un problema fisico che dovrebbe tenerlo lontano dai campi di gioco per circa due settimane. Domani il calciatore sarà a Torino per sottoporsi agli esami di rito. A riferirlo è “Sky Sport“.

Infortunio Lemina: parla il ct del Gabon – ore 10:57

Conferme sulle pessime condizioni fisiche di Mario Lemina. Il centrocampista classe 1994 di proprietà della Juventus potrebbe tornare a Torino anzitempo. La Coppa d’Africa del centrocampista bianconero potrebbe terminare con un paio di settimane d’anticipo a causa di un problema alla schiena. «La sua Coppa d’Africa al 98% è finita». Queste le parole del tecnico del Gabon, Jorge Costa, in conferenza stampa. Ieri il giocatore è finito in panchina ma se gli esami confermeranno l’entità del danno, il giocatore verrà rispedito in Italia.

Infortunio Lemina: può tornare a Torino – 10 gennaio, ore 7.57

Mario Lemina si è fatto male in Coppa d’Africa e ieri non ha nemmeno giocato. Il giocatore della Juventus è rimasto fuori e ha visto i suoi pareggiare uno a uno, il dolore arriva dalla schiena e accertamenti nelle prossime ore daranno un quadro più completo della situazione. Adesso per Lemina il torneo è finito, dato che lo stop è di almeno due settimane. Lo staff della nazionale gabonese deciderà nelle prossime ore se far tornare a Torino il centrocampista o se tenerlo ancora sperando di arrivare in fondo alla coppa e quindi di poterlo schierare nelle ultime partite. Il ritorno alla Juventus pare l’ipotesi più percorribile.

Infortunio Lemina in Coppa d’Africa

Infortunio Lemina. Arrivano brutte notizie dalla Coppa d’Africa per il calciatore juventino. Stando a quanto emerso su beIN Sports il centrocampista della Juventus rischia di restare fermo per 2 settimane. Mario ha preso parte alla gara di esordio contro la Guinea-Bissau, ma ha dovuto abbandonare il terreno di gioco in anticipo a causa di una frattura da stress che ha comportato anche problemi alla schiena e ad un piede. Se dovesse essere confermata la prima diagnosi, l’esperienza in Coppa d’Africa terminerebbe qui per Lemina che, oggi, è comunque stato portato in panca dal suo tecnico nella sfida contro il Burkina Faso. Sarebbe un nuovo stop per il calciatore, dopo l’infiammazione al tendine rotuleo accusata nella scorsa stagione.