Inter, l’agente di Miranda: «Brasile? Non è il momento, almeno un altro anno in Europa»

Inter, l’agente di Miranda: «Brasile? Non è il momento, almeno un altro anno in Europa»
© foto www.imagephotoagency.it

Thierry Omairi, membro dell’entourage di Joao Miranda, ha parlato del futuro del suo assistito. Il ritorno in patria è rimandato

Addio all’Inter per approdare al Flamengo? Non è detto. Il futuro di Joao Miranda è quantomai incerto. Chiuso in nerazzurro dai titolarissimi Skriniar e De Vrij, il brasiliano vorrebbe la cessione per continuare a giocare. Ma non c’è la terra carioca nel suo futuro. Thierry Omairi, membro dell’entourage del difensore, ha commentato così il futuro di Miranda al quotidiano Extra: «Brasile? Non c’è alcuna possibilità in questo momento, penso che rimarrà a giocare in Europa per un’altra stagione. Potrebbe fare ritorno quando avrà 36, 37 anni per porre fine alla sua carriera. L’offerta del Flamengo? Sì, c’è stata, ma anche altri club hanno fatto sondaggi. Ciò che ha bloccato tutto, però, non era la questione finanziaria quanto la volontà del giocatore. Questo non è il momento di tornare».