Connettiti con noi

Inter News

Inter, Bastoni: «Scudetto? Parola vietata. La svolta dopo il Real»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Bastoni

Alessandro Bastoni ha parlato della sua stagione in nerazzurro e dell’obiettivo scudetto in casa Inter

Alessandro Bastoni è uno dei pilastri della difesa dell’Inter. Con Antonio Conte si è perfezionato e ora è tra i migliori difensori in Italia. Il centrale nerazzurro ha rilasciato un’intervista a La Stampa, dove ha parlato della sua crescita e dell’obiettivo scudetto.

PER TUTTE LE NOTIZIE SUI NERAZZURRI SEGUITECI SU INTERNEWS24

SCUDETTO – «Alt. Quella parola all’Inter è vietata. Juventus fuori dalla Champions? È sempre stato comunque un rivale ostico. Il k.o. in Champions sarà uno stimolo in più. Resta il riferimento: l’obiettivo è finirle avanti».

SVOLTA – «L’uscita dalla Champions è stata una batosta che ci ha cambiato la stagione. Dopo il Real Madrid c’è stato un confronto collettivo per capire dove fossero gli errori. Lì è cominciata la svolta, con un senso di responsabilità rafforzato, con la cattiveria che Conte ci ha trasmesso».

FUTURO – «All’Inter sto bene. È la mia seconda casa e non ci saranno problemi a prolungare il contratto. Magari coronando un altro sogno: diventando capitano della squadra del cuore».

NAZIONALE – «Sono salito in modo inatteso dall’Under 21, a causa di infortuni altrui. Mancini mi ha fatto giocare le ultime tre partite. Ora sarei ipocrita a dire che non penso all’Europeo. Certo, sarebbe devastante. Sta succedendo tutto in poco tempo, anch’io faccio fatica a metabolizzare».

Advertisement