Inter Milan, il derby si gioca anche sul fatturato: divario netto, avanti i nerazzurri

Iscriviti

Inter Milan, in “campo” anche il fatturato. Avanti il Milan fino alla stagione 2015-2016, poi il sorpasso dei nerazzurri nelle ultime stagioni

Un derby che si giocherà anche sui bilanci e sui conti. La Gazzetta dello Sport analizza il fatturato delle due squadre e come è cambiato durante gli anni. Fino alla stagione 2015-2016, si legge, i rossoneri avevano dei ricavi maggiori.

Negli ultimi anni c’è stato un cambio notevole. Oggi il divario massimo: l’Inter ha ottenuto 365 milioni di euro, il Milan 206. Ad oggi il club rossonero rimane fuori dai 20 club più ricchi d0Europa.