Connettiti con noi

Hanno Detto

Interspac, Cottarelli: «Vogliamo avere tre fonti di finanziamento»

Pubblicato

su

Il presidente di Interspac Carlo Cottarelli spiega i tipi di finanziamento che si aspetta per l’azionariato popolare dell’Inter

Carlo Cottarelli, presidente e ideatore del progetto Interspac, in una intervista a Mi-Tomorrow ha spiegato quali tipi di finanziamento si aspetta da questo azionariato popolare.

TRE FINANZIAMENTI – «Quel che cerchiamo di fare è avere tre fonti di finanziamento: i tanti che danno individualmente poco, gli imprenditori e manager che possono mettere un po’ di più e poi gli investitori istituzionali come possono essere Adidas, Audi e Allianz nel Bayern Monaco, tanto per parlare di un club fondato sull’azionariato popolare. Vogliamo lavorare assieme alla società e vedremo quindi come instaurare un rapporto. Mi preme specificare che il nostro non è un attacco aggressivo». 

CONVINCERE CHI HA ADERITO – «Non c’è voluto molto perché tutti capiscono che è il momento di cercare di fare qualcosa per l’Inter. Siamo all’acquisizione delle informazioni. Nelle fasi successive vedremo se c’è possibilità per un accordo, a quel punto ci sarebbe la raccolta. Ora sono tutti entusiasti, il percorso è difficile, però dobbiamo provarci».