Inzaghi gongola: «Luis Alberto? É un top player»

inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Simone Inzaghi è molto soddisfatto dopo la vittoria contro l’Udinese: «Era una partita molto importante»

La Lazio sbanca Udine e vola al terzo posto, agganciando la Roma e superando l’Inter. Simone Inzaghi nel post partita è raggiante: «Era una partita molto importante, siamo stati bravi perchè abbiamo preso goal a freddo ma siamo rimasti lucidi riuscendo a fare 2 goal entro primo tempo concedendo poco o niente». Sia contro Benevento che contro l’Udinese i biancocelesti hanno vinto in rimonta: «Anche giovedì avevamo subito goal strani ma rimasti in partita, col Benevento idem, spero che nelle prossime andremo in vantaggio La squadra crede in ciò che facciamo in settimana, giocando un secondo tempo senza concedere nulla».

Guai a parlare di derby: «La mia testa è a Salisburgo, avremo una gara importantissima e non facile in uno stadio caldo contro una squadra organizzata. Dovremo prepararla nei minimi dettagli, poi avremo un giorno e mezzo per fare lo stesso in chiave Roma».Infine, parole dolcissime nei confronti di Luis Alberto: «E’ già un top player, sposta gli equilibri di una gara con una giocata, una palla o un inserimento. Oggi ha fatto la mezzala dando quantità e qualità, se lo merita perchè ha lavorato bene fin dal ritiro e si sta ritagliando soddisfazioni. Spero di vederlo ai Mondiali».