Italia femminile, Gama: «Professionismo? Vogliamo parità dei diritti»

Italia femminile, Gama: «Professionismo? Vogliamo parità dei diritti»
© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano dell’Italia femminile Sara Gama sottolinea la necessità di raggiungere la parità dei diritti nel calcio

La partita dell’Italia femminile non finisce con la sconfitta contro l’Olanda. Sara Gama, capitano della Nazionale, sottolinea a Sky Sport l’importanza di raggiungere adeguati livelli di professionismo nel calcio italiano, seguendo l’esempio di altre nazioni.

Ecco le sue parole: «Dobbiamo arrivare al professionismo. Non bisogna scipare l’eredità lasciata da questo Mondiale. Dobbiamo arrivare riconoscere pari diritti, l’Italia non può permettersi una disparità del genere».