Connettiti con noi

Azzurri

Italia Turchia, Terim avverte: «Gli azzurri non dovranno fare gli stessi errori della Francia»

Pubblicato

su

Fatih Terim, ex ct della Turchia, ha parlato a Sky Sport del match di questa sera dell’Italia che darà il via all’Europeo

Fatih Terim, ex ct della Turchia, ha parlato a Sky Sport del match di questa sera dell’Italia. Le sue parole.

«La Turchia si è trasformata difende meglio e colpisce in contropiede anche contro avversari più forti, come nel match contro la Francia nelle qualificazioni per gli Europei. L’Italia, invece, ha un gruppo di alto livello, sia in attacco che in difesa, ed è ben organizzata in campo, subisce pochi gol e difende bene. Sarà una partita difficile e combattuta: l’Italia cercherà di tenere il possesso palla, la Turchia proverà a chiudere gli spazi e a colpire in ripartenza. Gli azzurri non dovranno fare gli stessi errori della Francia. In passato, in Italia, si giocava un calcio molto difensivo; oggi, invece, si gioca più all’attacco tanto che la Serie A è tra i primi tre campionati in Europa per numero di gol segnati. Il mio cuore è con la Turchia, ma l’Italia è la mia seconda casa e auguro loro ogni bene».

Advertisement