Italia U21, Di Biagio: «Rio ad un passo, i risultati sono un giudizio»

© foto www.imagephotoagency.it

Il rammarico dell’allenatore italiano dopo l’inutile vittoria con l’Inghilterra: Italia eliminata dall’Europeo e niente Olimpiadi

L’Italia Under 21 gioca alla grande e batte l’Inghilterra con un perentorio 1-3 ma è un risultato che non basta per restare nell’Europeo: Svezia e Portogallo hanno pareggiato senza dunque lasciare scampo agli azzurrini, che devono rinunciare peraltro al sogno delle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro nel 2016.  

COSì FA MALE – Di seguito la grande amarezza del commissario tecnico Gigi Di Biagio ai microfoni della Rai nel postpartita della sfida dell’Andruv Stadion di Olomouc in Repubblica Ceca: «Andare a casa in questo modo fa male, tanto male perché eravamo convinti che vincendo oggi saremmo passati. Non è andata così e siamo davvero amareggiati. Stasera era una chance più unica che rara, l’occasione di andare a Rio de Janeiro era ad un passo e resta un enorme rammarico: avremmo potuto vincere l’Europeo, i ragazzi in questo biennio sono cresciuti tanto ma non posso essere soddisfatto. Conte? E’ soddisfatto del lavoro, purtroppo nella vita si viene giudicati sempre in base ai risultati e questa sera non sono favorevoli. Non mi importa nulla del mio contratto, voglio parlare di tutto ma non di questo aspetto».