La Juve fa muro su Asamoah: primo assalto turco respinto

Asamoah juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Juve: il Galatasaray ha presentato la prima offerta per Asamoah, subito rispedita al mittente. La situazione di Alex Sandro tiene in stand-by il ghanese

La Juve è alle prese con il mercato, sia in entrata che in uscita. Sono ancora tantissimi i nodi da sciogliere, soprattutto per quanto riguarda la difesa. La società bianconera ha incontrato ieri l’agente di Kwadwo Asamoah e le parti hanno fatto il punto sulla situazione del ghanese, che vorrebbe trovare maggior spazio e che potrebbe prendere in esame la possibilità di fare le valigie e migrare all’estero. Per ora la Juve vuole trattenere il giocatore, visto e considerato che le offerte per Asamoah non sono ritenute all’altezza.

La prima mossa l’ha fatta il Galatasaray, primo club che ha presentato un’offerta concreta per il laterale ghanese. Ma il primo blitz del tecnico Igor Tudor non ha scaldato più di tanto la Juve, che secondo Tuttosport avrebbe risposto picche alla proposta presentata dal club turco. La partenza di Asamoah è legata anche e soprattutto alle vicende che riguardano Alex Sandro. Se il brasiliano dovesse partire, ecco che prenderebbe sempre più piede l’ipotesi di una sua permanenza in bianconero. Perché Spinazzola avrà bisogno di una chioccia grazie alla quale crescere e chi meglio di Asamoah può ricoprire questo ruolo?