Juventus e le commissioni agli agenti: pagati quasi 40 milioni la scorsa stagione

Juventus e le commissioni agli agenti: pagati quasi 40 milioni la scorsa stagione
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo aver approvato il bilancio in occasione dell’assemblea degli azionisti, spuntano le laute commissioni pagate agli agenti dalla Juventus

Oggi si è riunita l’assemblea degli azionisti della Juventus: nell’occasione è stato anche approvato il bilancio al 30 giugno 2018. All’interno della relazione finanziaria presentata dal club bianconero, spiccano le commissioni pagate agli agenti dei calciatori. I procuratori, infatti, possono vantare dei bonus se il proprio assistito rinnova o rimane in squadra, oppure viene acquistato dal club bianconero. Ed è proprio per queste casistiche che la Juventus nella stagione 2017/2018 ha speso quasi 40 milioni, per la precisione 38,9. L’anno precedente la speso si fermò a circa 32 milioni di euro. La cifra, al 30 giugno 2019, invece è destinata a salire, per via delle commissioni pagate agli agenti di Emre Can (16 milioni) e a Jorge Mendes (12 milioni) per l’arrivo di Cristiano Ronaldo. Tra le spese non passano inosservati i 5,4 milioni agli agenti di Pjaca, ora in prestito alla Fiorentina.