Juventus, Allegri: «Lo United ha tecnica e qualità, dobbiamo stare attenti alle palle alte»

allegri juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Alla vigilia della sfida Champions tra Manchester United e Juventus, hanno parlato in conferenza stampa Allegri e Cristiano Ronaldo

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di Champions tra Manchester United e Juventus. Ecco cos’ha risposto ai giornalisti presenti in sala: «La sfida di domani più importante della stagione? Non abbiamo iniziato bene col Genoa, ma domani è un passaggio importante perché in caso di vittoria avremmo ipotecato il passaggio del turno. Loro sono molto fisici e noi dovremmo giocare bene tecnicamente, sennò troveremo difficoltà. Come affronteremo la sfida di domani? Non importa giocare a 3 o a 4. Dobbiamo essere bravi e precisi sennò loro avranno l’alternativa della palla alta. E’ necessario migliorare in quelle situazioni in quanto abbiamo preso 4 gol allo stesso modo. Domenica col Genoa ci siamo addormentati, ma l’errore non è stato del singolo giocatore. Dobbiamo essere molto più concentrati». 

«Pogba? Domani non troveremo solo lui, ma una squadra di giovani molto importanti tra cui Rushford. Ma noi non siamo da meno con Betancur, Cancelo etc. Son tutti giocatori che saranno il futuro del calcio mondiale. E per noi domani sarà un test per valutare i nostri calciatori. Il Manchester? Lo United è una squadra che ha tecnica e qualità lì davanti; è una squadra importante allenata da un allenatore vincente. Domani dovremmo stare 100 minuti dentro il campo».

«Centrocampo a 2? Cuadrado può fare la mezzala e potremmo giocate con 3 difensori. Ma credo che giocheremo con la difesa a 4, soprattutto domani dove dovremmo essere in parità numerica a centrocampo. Mandzukic? Gli si è girata la caviglia. Speriamo di riaverlo il più presto possibile, così come Khedira. Come sarà la sua prima da titolare per Bernadeschi?  Non è detto che giocherà sicuramente; giocatori come lui devono fare dei passaggi importanti. Barzagli terzino destro? Ni, se giochiamo a 4 non può fare il terzino destro».