Bentancur in crescita costante, con lo United la sua miglior gara

© foto Wikimedia Commons

Bentancur sempre più al centro del gioco bianconero: in mezzo al campo recupera palloni, in avanti si inserisce con costanza

Complice le assenza forzate di Emre Can e Khedira, da poco ristabilito, l’ultimo mese è stato ricco di apparizioni e soddisfazione per Bentancur. Il giovane, 21 anni, arrivato dal Boca Junior nell’estate del 2017, infatti, ha giocato 6 partite consecutive e nell’ultima contro il Manchester United ha messo in mostra tutte le sue qualità. L’uruguaiano si è fatto vedere in ogni zona del campo, inserendosi come sa fare bene Khedira e coprendo ogni spazio come fa Matuidi.

Bentancur, nonostante la partita persa, ha disputato la sua miglior partita da quando veste il bianconero, sfoggiando classe e una maturità fuori dal comune. Con i Red Devils è stato tra i più bravi, con 9 palle recuperate e due duelli aerei vinti. Allegri ha mostrato di far subito affidamento su di lui anche nel primo anno: in questa stagione, sotto gli insegnamenti del tecnico toscano, può arrivare la definitiva consacrazione per il giovane centrocampista.