Juventus, Gianni Di Marzio: «Quando Ronaldo fu vicino alla Juve…»

Cristiano Ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo avrebbe potuto indossare la maglia bianconera della Juventus, è Gianni Di Marzio a raccontare questo aneddoto che riguarda il grande campione del Real Madrid

Chissà come sarebbe andata se Cristiano Ronaldo fosse veramente arrivato nella Juventus. Alla fine è andata diversamente ma, come racconta Gianni Di Marzio, sarebbe potuta diventare una grade storia d’amore, se non fosse sfumata la possibilità del trasferimento: «Ero andato a vedere Quaresma. la partita era quella tra Sporting Lisbona e Belenenses. Lui aveva la maglia numero 18 e io lavoravo per la Juventus. Chiamai subito Torino e dissi che Ronaldo sarebbe diventato il miglior giocatore del mondo, ovviamente dopo Maradona. Provai a portarlo alla Juventus nel 2002, fece le visite mediche a Torino ma Salas bloccò la trattativa» ricorda su Tuttosport. Nessun rimpianto, sia chiaro, la Juventus è diventata forte e competitiva anche senza Cristiano però se solo Salas non avesse bloccato tutto, probabilmente oggi la storia sarebbe stata molto diversa: per Ronaldo e sicuramente per la Juventus.