Connettiti con noi

Hanno Detto

Juventus, Pirlo: «Non me ne vado. Fallimento del progetto? Con certi giocatori…»

Pubblicato

su

pirlo

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match perso contro il Milan

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match perso contro il Milan. Le sue dichiarazioni.

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU JUVENTUS NEWS 24

SCONFITTA – «Ieri avevo visto la squadra bene, ci eravamo allenati con la giusta mentalità e concentrazione. La squadra era viva, convinta di poter fare una grande partita in uno scontro diretto. Purtroppo non è stato così, ci siamo disuniti con gli episodi».

DIMISSIONI O ESONERO «Non sto pensando di farmi da parte. Ho intrapreso questo lavoro tra tante difficoltà ma vado avanti. Penso di poter fare meglio e poter uscirne con la squadra. Continuerò a fare il mio lavoro, mancano tre partite».

IL GRUPPO NON VUOLE CAMBIARE – «Non è un gruppo resistente al cambiamento. Ma cercare di fare certe cose con certi tipi di calciatori è più difficile. Ma abbiamo questi calciatori a disposizione ed è giusto lavorare con loro. Mi prendo le responsabilità: la squadra era composta da grandi calciatori, si vede che non sono riuscito a tirarglielo fuori».

Advertisement