Moise Kean è inarrestabile: segna anche contro la SPAL e scavalca la leggenda Del Piero

© foto www.imagephotoagency.it

A diciannove anni Moise Kean, attaccante della Juventus, vince il confronto d’età con la leggenda Alex Del Piero

Correva la lontana stagione 1993-94 e un giovanissimo Alessandro Del Piero, all’epoca appena diciannovenne, era alla sua prima esperienza in Serie A con la maglia della Juventus, dopo gli esordi nel campionato cadetto con il Padova. All’epoca, Pinturicchio ebbe modo di distinguersi per le sue straordinarie doti atletiche, tecniche e fisiche, segnando 5 gol in 11 presenze complessive.

Esattamente 25 anni dopo, nella stagione 2018-19, la Juventus si coccola un nuovo, straordinario talento, capace di trasformare in oro tutto ciò che tocca. È Moise Kean, che con la rete di oggi alla SPAL, probabilmente valida ai fini della conquista dell’ottavo Scudetto consecutivo, raggiunge quota 6 reti in 8 presenze alla stessa età di Del Piero. Un dato che parla chiaro: Kean ha battuto Del Piero nella sfida dei diciannovenni e si candida ancor più per un posto da titolare nella prossima stagione. Il futuro è tutto nelle sue mani.