La Roma fa le cose in grande: Cristante più Herrera

La Roma fa le cose in grande: Cristante più Herrera
© foto www.imagephotoagency.it

Hector Herrera, centrocampista e capitano del Porto, è l’ultima idea di Monchi per rinforzare il centrocampo

Il mercato della Roma sarà, senza ombra di dubbio, uno dei più interessanti da seguire, per molteplici motivi e nomi. Dopo gli arrivi di Marcano e Coric, il direttore sportivo Monchi sta continuando a lavorare per altri obiettivi provenienti dall’estero. Come si legge sull’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, lo spagnolo sarebbe tentato da Hector Herrera, duttile centrocampista del Porto e del Messico. Il 28enne, leader emotivo dei campioni di Portogallo, già 2 stagioni fa fu vicino alla Serie A ma il trasferimento al Napoli non andò in porto per il rifiuto del diretto interessato stesso.

L’arrivo del messicano, sommato a quello praticamente già definito di Bryan Cristante, sarebbe il preludio ad una doppia cessione. Detto di Radja Nainggolan, reduce da una stagione sottotono ma pur sempre calciatore di livello da piazzare sul mercato per generare una ricca plusvalenza, a questo punto potrebbe rientrare nel discorso lo stesso Kevin Strootman. L’olandese è parente lontano di quello che Rudi Garcia definì “lavatrice” per capacità di pulire i palloni e far ripartire la manovra. Basti pensare alle critiche ricevute in patria per il livello delle sue prestazioni, con tanto di fascia da capitano sul braccio. Senza dimenticare che, dopo Coric, Monchi potrebbe regalare un altro diamante grezzo a Di Francesco: Ziyech dell’Ajax.