Le pagelle: Genoa-Sassuolo

© foto www.imagephotoagency.it

Follia Berardi, super Rincon

Dopo tre pareggi consecutivi torna alla vittoria il Genoa contro un deludente Sassuolo. I neroverdi recriminano per una sciocchezza di Berardi, per il Genoa grande prova e primo gol in A per Rincon. Ecco le pagelle firmate Calcionews24.com

GENOA (3-4-1-2): 1 Perin 6; 5 Izzo 6,5 (Dal 77′ Cissokho s.v), 8 Burdisso 6, 3 Ansaldi 6; 11 Figueiras 6(Dal 57′ Dzemaili 6), 88 Rincon 7, 20 Tino Costa 6,5, 93 Laxalt 5,5; 10 Perotti 5; 19 Pavoletti 6,5, 22 Lazovic 6(Dal 67′ Gapkè 6). 

SASSUOLO (4-3-3) 47 Consigli 6; 11 Vrsaljko 6,5, 28 Cannavaro 6, 15 Acerbi 6, 13 Peluso 5,5; 7 Missiroli 6, 4 Magnanelli 5,5, 32 Duncan 5,5(Dal 62′ Floccari 6); 25 Berardi 4, 92 Defrel 5,5 (Dal 72′ Politano 6), 17 Sansone 5,5(Dal 77′ Floro Flores s.v). 

GENOA – IL MIGLIORE 

Rincon 7: Segna un gol, il primo in A, meraviglioso. Un sinistro a giro che illumina il pomeriggio del Ferraris. Nel mezzo tanta sostanza, sovrasta Magnanelli e si fa notare anche per alcuni ripeigamenti difensivi interessanti.

GENOA – IL PEGGIORE 

Perotti 5: Da un giocatore della sua esperienza non ci si aspetta una reazione giusta ma troppo plateale in occasione del brutto fallo di Berardi. Nei quaranta minuti scarsi che è in gara combina realtivamente poco.

SASSUOLO – IL MIGLIORE 

Vrsaljko 6,5: Dalle sue parti non si passa, chiude bene sia su Sansone che su Defrel. Si fa notare anche per alcuni cross sopratutto nella prima frazione.

SASSUOLO – IL PEGGIORE 

Berardi 4: Genio e sregolatezza, questo è ancora Domenico Berardi. Si rende protagonista di una brutta reazione tanto inutile quanto dannosa per la sua squadra. Manca il salto di qualità a livello mentale per il talento del Sassuolo.

 

TABELLINO-

Marcatori: 52′ Rincon (Gen), 93’Acerbi (Sas), 94′ Pavoletti (Gen)

Ammoniti: Rincon (Gen), Perin (Gen), Burdisso (Gen)

Espulsi: Berardi (Sas), Perotti (Gen)

GENOA (3-4-1-2): 1 Perin; 5 Izzo, 8 Burdisso, 3 Ansaldi; 11 Figueiras (Dal 57′ Dzemaili), 88 Rincon, 20 Tino Costa, 93 Laxalt; 10 Perotti; 19 Pavoletti, 22 Lazovic (Dal 67′ Gapkè). Allenatore: Gian Piero Gasperini. In panchina: 23 Lamanna, 27 Ujkani, 90 Cissonkho, 31 Dzemaili, 77 Tachtsidis, 18 Ntcham, 13 Gakpé, 16 Capel, 21 Pandev.

SASSUOLO (4-3-3) 47 Consigli; 11 Vrsaljko, 28 Cannavaro, 15 Acerbi, 13 Peluso; 7 Missiroli, 4 Magnanelli, 32 Duncan (Dal 62′ Floccari); 25 Berardi, 92 Defrel (Dal 72′ Politano), 17 Sansone. Allenatore: Eusebio Di Francesco. In panchina: 1 Pomini, 79 Pegolo, 3 Longhi, 20 Ariaudo, 23 Gazzola, 6 Pellegrini, 8 Biondini, 10 Laribi, 16 Politano, 83 Floro Flores, 99 Floccari

Arbitro: Rizzoli di Bologna. Assistenti: Padovan e Bindoni. Quarto uomo: Cariolato. Arbitri di porta: Mariani e Manganiello