Lione, Marçal: «Contro la Juve a porte chiuse? Vantaggio chi è in trasferta»

Iscriviti
cherki lione
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Marçal, difensore del Lione, sul match di ritorno in Champions League contro la Juve: l’intervento in conferenza stampa

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Olympique Lione-Reims, Marçal ha parlato anche della prossima sfida di Champions League contro la Juventus.

«Giocare a porte chiuse? È un po ‘strano. È una partita diversa. Sentiremo meglio l’allenatore, può anche aiutarci. È lui che può dirci cose che non vediamo. I nostri sostenitori sono come un dodicesimo giocatore che ci aiuta e che può permetterci di fare la differenza. Questo è un vantaggio per le squadre in trasferta. Siamo a casa, dobbiamo vincere e mettere in tasca i tre punti. Ogni giocatore deve essere pronto a dare tutto. Sembra una partita amichevole ma stiamo giocando per il campionato. Per quanto riguarda Torino, siamo noi a trarne beneficio. Non mentirò dicendo che non è meglio per noi».