Lokomotiv Mosca Juventus: il 442 di Semin mette in difficoltà Sarri

lokomotiv mosca semin juventus sarri
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus di Sarri ha faticato a superare il 442 della Lokomotiv Mosca. I russi hanno coperto molto bene il centro del campo

Come successo all’andata, la Lokomotiv Mosca di Semin ha offerto una grande prestazione difensiva. Se all’Allianz Stadium i russi si erano disposi col 532, a Mosca si è visto il 442. Poco comunque è cambiato nell’approccio, si è vista una squadra molto coperta che ha ben protetto il centro del campo.

La Juventus di Sarri ha faticato nel trovare spazi, non era semplice disordinare la struttura difensiva rivale. Forse si poteva sfruttare di più Danilo per allargare gli avversari, ma il brasiliano non sempre è stato propositivo nella sovrapposizione.