Connettiti con noi

Calciomercato

Maddaloni: «Pogba e Di Maria giocatori importanti per la Juve»

Pubblicato

su

Le parole di Maddaloni in esclusiva a Juventusnews24 sul mercato della Juve e la preparazione alla prossima stagione

Massimiliano Maddaloni parla in esclusiva a Juventusnews24. Di seguito alcune sue dichiarazioni.

Che giudizio dà agli arrivi di di Pogba e Di Maria a parametro zero?

«Sono due giocatori importanti. In questo momento, per come è stato strutturato il mercato della Juve negli ultimi anni all’insegna del rinnovamento e ringiovanimento della rosa e sostituire qualche “vecchio storico”, danno quell’esperienza e quella capacità di integrarsi in una rosa che piano piano sta venendo fuori. La squadra si sta amalgamando tra giocatori esperti come loro e giovani come Vlahovic e altri che sono già importanti per il futuro della Juve».

In mezzo al campo darebbe fiducia a giovani come Fagioli, Miretti e Rovella?

«A centrocampo servirebbe un jolly in grado di giocare nei tre ruoli e fare da alternativa. Visti tutti impegni che ha alla Juve, un giocatore in più in quel reparto può servire. Da quello che ho capito Allegri conta sul recupero di Arthur. Poi c’è già Locatelli e Zakaria, dopo i problemi fisici dello scorso anno, credo possa diventare un giocatore importante. Pogba può giocare sia basso che interno. Fagioli, Miretti e Rovella sono giocatori che Allegri sta monitorando e ancora non si è capito il loro futuro. Secondo me sono tre giovani che in assoluto possono stare benissimo in un pacchetto di 6-7 giocatori che completano il reparto. Hanno qualità e le grandi società come la Juventus dovrebbero dare fiducia a questi giovani italiani che possono stare benissimo in questo tipo di contesto».

Un tema caldo è la situazione di De Ligt. In caso di addio, può essere Gatti il sostituto già in casa?

«Gatti è sicuramente un buon giocatore, ma è al prmo anno a certi livelli. Vestire la maglia della Juventus non è la stessa cosa di vestire un’altra maglia. Per me De Ligt andrà via e per certe partite di livello internazionale i bianconeri hanno bisogno di un giocatore più pronto a questo tipo di situazioni. Io penso che la Juve sia attiva sul mercato per trovare un giocatore con queste caratteristiche e che sia capace di integrare un reparto che ha già perso un difensore importante come Chiellini sotto l’aspetto dell’esperienza, della personalità, della coesione nello spogliatoio».

CONTINUA A LEGGERE SU JUVENTUSNEWS24

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.