Mallorca non si arrende, ricorso al TAS: “Regole uguali per tutti!”

© foto www.imagephotoagency.it

Non si dà  per vinto il Mallorca, il club di Laudrup è stato escluso dall’Europa League a causa dei suoi debiti, e a nulla sono serviti i ricorsi fatti fin’ora. Il prossimo tentativo sarà  fatto al TAS, dove si richiederà  la riammissine del club e la restituzione della licenza UEFA. Ciò che lamentano gli spagnoli è la disparità ò di trattamento rispetto agli altri club, anch’essi indebitati, per i quali la UEFA non si è mossa.