Connettiti con noi

Hanno Detto

Udinese, Marino: «Marì e Benkovic? Ecco chi sono»

Pubblicato

su

Pierpaolo Marino

Il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino, parla dei due volti nuovi e delle prossime mosse del club

«Benkovic e Pablo Marì sono profili che abbiamo seguito a lungo sul calciomercato»: con queste parole, Pierpaolo Marino presenta i due nuovi acquisti dell’Udinese. «Il nostro scouting seguiva Filip da tanti anni, Pablo non c’è bisogno di presentarlo perché viene da una squadra importante come l’Arsenal chissà che in futuro non possa rimanere in futuro con noi» ha aggiunto il direttore dell’area tecnica dei friulani in conferenza stampa.

LE PAROLE – Marino racconta le caratteristiche dei due volti nuovi: «Arrivano per rimpiazzare due ragazzi che sono partiti, Samir e De Maio e a loro va detto grazie. Marì ha un sinistro educato, riesce a raggiungere con grande precisione con lanci importanti, mentre Benkovic è giovane ma sta entrando nel periodo della maturità, è tempo per lui di dimostrare di che pasta è fatto. Sono bravi nel gioco aereo in entrambe le fasi, hanno dato sempre contributi importanti anche sotto porta. Abbiamo presto due giocatori completi, in età diverse, ma che possono darci un grande contributo. A Benkovic gli ho visto fare un gol alla Del Piero, tra qualche settimana sarà al top». E sulle prossime trattative: «Siamo come sempre attivi sul mercato cerchiamo di guardare a situazioni che possono portarci anche a giocatori di prospettiva e l’organico era competitivo già prima del mercato. De Maio voleva più spazio e quindi è andato via, in attacco siamo a posto, a centrocampo Pereyra che sta lavorando per tornare al top ma avrà ancora bisogno di circa un mese, ci siamo quasi».